Sito aggiornato al 11 01 2015 11:08


Commento al Vangelo

9. Feb. 2014 - 01:20     5^ domenica T.O.
Il Vangelo di Matteo al cap. 6 riporta questa frase di Gesù: "Quando fai l'elemosina non sappia la tua sinistra quello che fa la tua destra"; superfluo spiegarne il senso. Sempre il Vangelo di Matteo, nella pericope di questa domenica riporta un'altra frase di Gesù: "Risplenda la vostra luce davanti agli uomini perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al vostro Padre che è nei cieli". Insomma le opere buone, l'elemosina, deve rimanere nascosta agli occhi degli uomini, oppure deve essere ben visibile perché, come opera buona, sia luce per gli uomini?. Non c'è contraddizione; quello che conta è lo spirito del cristiano che, se agisce per amor proprio, per essere ben voluto e ammirato, non è gradito al Padre. Al contrario se agisce perché incarna l'amore di Dio, perché nel fratello vede il volto di Cristo, allora sarà luce per chi è alla ricerca di Dio. Il cristiano è testimone, è annunciatore del Vangelo soprattutto con le opere e, di questi tempi, con grande coraggio. Deve essere sale per dare sapore ad una odierna cultura, mentalità e stile di vita senza valori autentici di sincerità, fraternità, solidarietà, uguaglianza; termini, concetti, valori che non sono nati con la rivoluzione francese, ma con il rivoluzionario messaggio del Vangelo di Gesù Cristo. Risplenda, allora la luce della testimonianza, e più che luce che illumina certe volte sia fiaccola che passa tra la folla e non teme di bruciare la parrucca di certi benpensanti, perché l'unica verità, la piena e assoluta non è un asserto teologico o filosofico, o l'opportunità di essere ben voluti dalla gente, ma una persona: Gesù Cristo.

««« ««  [...] | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | [...]  »» »»»

admin - Ma.Se.

Arcidiocesi Palermo

 

Avvisi

    Login
  • ORARI SS. MESSE

    25 09 2019 16:10
    Dal mese di Settembre è entrato in vigore l'orario invernale.

Link

25 utenti online