Sito aggiornato al 11 01 2015 11:08


Commento al Vangelo

2. Feb. 2014 - 10:13     Presentazione del Signore
Secondo la Legge di Mosè anche Giuseppe e Maria presentano il loro primogenito a Dio; cioè Gesù si sottopone alla Legge mosaica, come tutti gli uomini, anche per questo aspetto, l'osservanza rituale, Gesù è in tutto simile ai fratelli in umanità, ulteriore prefigurazione della sua totale partecipazione alla natura umana con la sua morte redentrice sulla croce. Ma nel Vangelo odierno sono presenti due vegliardi: Simeone e Anna, definiti servitori del Signore pur non essendo né sacerdoti né addetti al culto. La loro costante preghiera e la loro umile presenza nel tempio erano servizio di lode a Dio, testimonianza di un'attesa, tanto più sospirata quanto più gratificante. Il Vangelo sottolinea la loro longevità, sottolinea la loro ferrea speranza, la loro costante fiducia, la loro certa attesa che avrebbero non solo goduto della salvezza, ma avrebbero visto la salvezza. "I miei occhi hanno visto la salvezza" dice Simeone; Gesù, inerme bambino è la salvezza di Dio, l'Onnipotente non ci salva con la sua forza, ma con la sua misericordia. Nei due santi vegliardi si concretizza l'anelito del salmista: "Il tuo volto, Signore, io cerco, non nascondermi il tuo volto. Cercare il volto di Dio significa per ogni cristiano desiderare l'incontro con colui che solo dà pienezza di gioia, non quella passeggera del mondo, ma quella che Egli definisce gioia piena, gioia che sarà in voi. E il bambino cresceva e si fortificava in sapienza e grazia; e noi? Rattrappiti e racchiusi nel guscio delle nostre paure di aprirci alle sorprese di Dio, alla voce di Dio, a incontrare lo sguardo di Dio. Mettiamo da parte la paura e confidiamo nella divina misericordia così alla fine potremo dire anche noi: "Ora lascia, o Signore, che il tuo servo vada in pace.

««« ««  [...] | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | [...]  »» »»»

admin - Ma.Se.

Arcidiocesi Palermo

 

Avvisi

    Login
  • ORARI SS. MESSE

    25 09 2019 16:10
    Dal mese di Settembre è entrato in vigore l'orario invernale.

Link

29 utenti online