Sito aggiornato al 11 01 2015 11:08


Commento al Vangelo

21. Apr. 2013 - 10:29     Quarta Domenica di Pasqua
Tutti i fondatori di religioni hanno parlato di Dio o del trascendente, Gesù parla come Dio. Egli è una sola cosa col Padre e dà la vita eterna a chi ascolta la sua voce e lo segue. Le nostre categorie ci fanno considerare l'eternità come un rincorrersi di attimi, giorni, mesi, anni senza fine. L'eternità donata da Dio è pienezza di vita perfetta nella comunione con la Santa Trinità e inserimento nella Comunione dei Santi del cielo. E' vita eterna perché è raggiungimento di ciò che abbiamo sperato sulla terra. Condizione è ascoltare la voce del Buon Pastore e seguirlo; credere in Gesù è metterci al suo cospetto con un cuore docile all'ascolto e pronto alla sequela. Non è un "ascolta, Signore, che il tuo servo ti parla, ma parla, Signore, che il tuo servo ti  ascolta."

««« ««  [...] | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50  »» »»»

admin - Ma.Se.

Arcidiocesi Palermo

 

Avvisi

    Login
  • 26░ di sacerdozio del parroco

    10 01 2019 12:15
    il parroco don Bruno Sparacio, il prossimo 16 gennaio ricorderÓ il 26░ anno di sacerdozio, ed invita tutto la comunitÓ parrocchiale ad unirsi al suo rendimento di grazie al Signore partecipando alla celebrazione eucaristica il 16gennaio p.v. alle ore 18,00

Link

10 utenti online